Piante perenni per terreno calcareo

I terreni calcarei hanno un grado di acidità (pH) superiore a 7. Essi sono denominati di base o alcalini. Al di sotto, il grado di acidità è chiamato neutro (6,5 a 7) o acido (Ph<6,5). Di colore chiaro, essi possono presentare dei pezzi di gesso mescolati a delle pietre o della silice. La sua dissoluzione nell'aceto bianco produce in reazione con il bicarbonato di calcio una schiuma caratteristica.

In giardino, il terreno calcareo ricco in particelle fini puo' essere appiccicoso e asfittico in inverno, duro, secco e fissurato in estate. La sovrabbondanza di ioni di calcio (Ca++) nella soluzione del terreno puo' portare al blocco degli altri elementi positivi e alla formazione di clorosi caratteristiche con il conseguente scolorimento della foglia: vena verde e lamina verde pallido a giallo. Citiamo il ferro (Fe2+), il manganese (Mn2) e il boro (B3+).

Questi suoli possiedono, tuttavia, la qualità di riscaldarsi velocemente in primavera e, con l'aggiunta di materia organica e di elementi fertilizzanti, di permettere la coltivazione di una vasta gamma di piante a condizione:

  1. di aspettare imperativamente il prosciugamento della terra per lavorarla,
  2. di generalizzare l'uso di pacciame organico e l'utilizzo di concime verde.

Con un Ph fortemente alcalino, l'obbligo è tale, dato che è impensabile di rendere piu' acido il terreno, che soltanto la coltura di piante calcicole darà degli ottimi risultati.

Troverete, inoltre, qui sotto, a titolo indicativo, la lista delle piante perenni adatte per essere coltivate in terreno calcareo.

Fonte: Chalky Soil (Royal Horticultural Society)

Showing 1 - 12 of 57 items
Accept

I Cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.

Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra